Come Akasha mi ha cambiato la vita

Oggi vorrei raccontarvi come accedere ai Registri Akashici mi ha cambiato la vita.

Quando ho iniziato il mio percorso in Akasha ero molto attirata dalla spiritualità ma devo essere sincera, non avevo fatto molte esperienze.

La mia esperienza era più legata al mondo della crescita personale piuttosto che alla crescita spirituale. Un giorno però, per caso, ho incrociato questa parola, “Akasha” che subito ha risuonato in me. Era come se quella parola mi creasse una sorta di attrazione, eccitazione e bisogno.

Nei giorni successivi questa parola è diventata una specie di ossessione, ovunque mi girassi o guardassi, in un modo o nell’altro, tornava a proporsi a me e, devo essere sincera, non riuscivo a pensare ad altro.

Così ho iniziato a cercare sul web e ho trovato decine di corsi online che si proponevano di insegnarmi come leggere i Registri Akashici ma niente mi convinceva, mi sembra tutto non adatto a me. Avevo bisogno di sentimi coinvolta e quello che leggevo mi incuriosiva ma non mi coinvolgeva.

Fino a che, ad un certo punto ho visto un contenuto pubblicato dal mio futuro Maestro e mi sono detta: “eccolo, è lui!”. Parlava di Akasha in un modo che vibrava forte in me. Così ho iniziato grazie a questo meraviglioso incontro il mio cammino.

L’iniziazione è stata un’esperienza bellissima, unica, e da lì il mio modo di percepire il mondo è cambiato. Ho sentito di una pienezza del cuore che non avevo mai provato, ho percepito fiducia, ottimismo, chiarezza. Ho sentito una connessione che non avevo mai sentito prima. Ho sentito di non essere sola.

Da allora il mio percorso è veramente iniziato.

Ho capito quanto fosse urgente in me il bisogno di approfondire tematiche che avevo sfiorato nella vita e, in questo, Akasha è stata un’ottima guida.

Da subito ho capito che la vera gioia e il grande cambiamento per me era stato aprire i miei Registri, e vivere a Registri aperti.

Questo mi permetteva di accogliere tutto e vedere tutto con occhi diversi.

Ho iniziato a studiare e a comprendere. Sì, perché quando hai accesso ai tuoi registri assumi una consapevolezza diversa, che percepisci non essere solo tua ma dell’Universo. Akasha ti permette di innamorarti del divino e di percepirlo come qualcosa che è in noi ma anche al di fuori di noi. Percepiamo l’Unità e la creatività del Tutto.

Nel concreto per me Akasha è:

  • pace del cuore
  • serenità
  • ottimismo
  • creatività
  • ispirazione
  • consigli
  • energia vitale
  • intuizione
  • idee brillanti
  • successo
  • divenire
  • armonia
  • il Tutto

Inizialmente, per me che ero all’inizio del mio per-corso spirituale, è stato complesso orientarmi perchè le potenzialità erano talmente tante da non saper da dove partire, ma allo stesso tempo questa immensità è stata la mia molla.

Dopo aver ricevuto il dono della maestria, ho deciso di seguire i messaggi di Akasha e creare un percorso per chi, come me, sentiva il bisogno di percorrere una strada e di  orientarsi in un universo sconosciuto: quello della Spiritualità.

Ecco come è nato il mio per-corso per diventare Lettore di registri Akashici (trovi le info QUI):

L’energia akashica ti cambia la vita, tutto sta nel rimanere nel flusso e seguire il percorso giusto per noi, entrando in sintonia con la persona dalla quale decidiamo di farci guidare.

Tutto ha un senso. Tutto ha un perché. Sicuramente c’era un perché, se quel giorno la parola “Akasha” mi ha trovata!

Tanta Luce,

Erika

 

close
Iscrizione alla Newsletter

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Ti segnaleremo via email i nuovi articoli.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Add A Comment